Inaspettate dichiarazioni d’amore

Io vi voglio bene.
Tutti, dal primo all’ultimo.
Miei fedeli compagni d’avventura, miei amici fidati.

Senza di voi sarei semplicemente perso. Siete la mia forza, il mio cuore, i miei muscoli. Con voi non sono mai solo. Siete sempre lì, a coccolarmi, a ripararmi dal mondo, ad indicarmi la via è a farla con me.

E io per questo vi ringrazio.

Senza di voi sarei solo un povero uomo, sperduto, in balia degli eventi come del vento.
Senza di voi non durerei dieci minuti… Macchè dico dieci minuti: neanche un minuto! Il mio mondo senza di voi si ridurrebbe al nulla, ad un ignobile arrancare verso la meta finale a cui tutti noi puntiamo. Certo tra di noi c’è di tutto: quello fortissimo, quello un po’ meno, quello altruista allo stremo. Ma io voglio bene a tutti voi in egual modo.Amici, compagni, tutti uniti con un solo obiettivo comune, con un solo pensiero fisso in testa. A testa bassa, concentrati solo su quello che fate.

Vi invidio, immensamente. Invidio la vostra forza, la vostra resistenza, la vostra tenacia che vi spinge sempre più in là. Un metro alla volta più in là, compatti e uniti come un sol uomo. E io sono fiero di essere dei vostri, di condividere con voi, seppur per un brevissimo tratto, questo pezzo di vita.

Io vi voglio bene.
Anzi, vi amo proprio!

Perciò vi prego: continuate così.
Proteggetemi.
Difendetemi.
Salvatemi.

Rimanete sempre così, generosi ed altruisti. E io rimarrò sempre così, sempre con voi.
O meglio dietro di voi.

Perennemente.
Continuamente.
Instancabilmente.

In scia.

…che poi all’aria mi viene il mal di gola…

Informazioni su Roberto Eguaglia

Sviluppatore a tempo pieno, blogger part-time, triatleta a tempo perso
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento!